E' caccia all'uomo

Autostrada A1, casello Incisa-Reggello: ladri in auto sfondano la sbarra e fuggono

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
La sala operativa della società Autostrade per l'Italia a Firenze Nord

La sala operativa della società Autostrade per l’Italia a Firenze Nord

FIRENZE – In fuga dai carabinieri dopo un tentato furto in una casa di Reggello, hanno imboccato l’autostrada A1 sfondando con la loro auto la sbarra del casello di Incisa-Reggello. I malviventi, a bordo di una Golf nera, si sono diretti verso Sud a tutta velocità. Poco prima del casello di Arezzo, però, hanno fatto inversione a «u» immettendosi sulla carreggiata Nord. Sono stati intercettati per alcuni minuti da una seconda auto dei carabinieri, ma sono riusciti a far perdere le loro tracce.

L’episodio è avvenuto nella notte fra il 21 e il 22 febbraio. Poco prima di darsi alla fuga i banditi avevano tentato di entrare in un appartamento di via Masaccio a Reggello, forzando una porta finestra, ma sono scappati quanto è scattato l’antifurto.

I carabinieri sono riusciti a intercettare l’auto e ne è nato un inseguimento, prima per le vie di Reggello e poi in autostrada. L’auto usata dai ladri è risultata rubata lo scorso 7 dicembre a Pesaro.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.