Vicino alla pescaia di Santa Rosa

Firenze: cadavere in Arno recuperato dai Vigili del fuoco

di Redazione - - Cronaca, Economia, Top News

Stampa Stampa

13

FIRENZE – Il cadavere di un uomo è stato recuperato stamani in Arno, all’altezza del lungarno Santa Rosa a Firenze. Sul posto i sommozzatori dei vigili del fuoco, che hanno effettuato il recupero, e la polizia, intervenuti dopo l’allarme dato da una turista americana. Secondo quanto emerso l’uomo ha barba e capelli lunghi, motivo per cui è stato anche ipotizzato che possa trattarsi di un senza casa. Sul posto anche personale sanitario  del 118.

AGGIORNAMENTO ORE 19.28

E’ di un uomo di 60anni, residente a Fucecchio, il cadavere recuperato in Arno. La polizia lo ha identificato grazie al cellulare trovato nei vestiti. Secondo quanto riferito, il 60enne si era allontanato sabato scorso dalla sua abitazione. Questa mattina, poche ore prima del ritrovamento, il figlio ne aveva denunciato la scomparsa alla stazione dei carabinieri di Fucecchio. Sul corpo è stata disposta l’autopsia per ricostruire l’esatta dinamica della morte. Da un primo esame esterno è stata riscontrata una ferita all’altezza della fronte, che l’uomo avrebbe potuto procurarsi cadendo, o gettandosi, in un tratto basso del fiume.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.