Tramite il sistema regionale Open Toscana

Giostra dell’Orso a Pistoia, pro e contro: referendum online. Si vota dal 24 febbraio al 3 marzo 2016

di Redazione - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
Silenzio e paura nella piazza dopo l'incidente al cavallo del Drago

Giostra dell’Orso 2014, l’incidente al cavallo del Drago

PISTOIA – Sul futuro della Giostra dell’Orso, il celebre palio pistoiese, si potrà votare dalle ore 8 di mercoledì 24 febbraio alle ore 13 di giovedì 3 marzo. Il Comune di Pistoia ha stabilito di dare il via a un referendum a carattere consultivo – una vera e propria consultazione popolare on-line – che si svolgerà tramite il sistema regionale Open Toscana.

CHI VOTA Possono partecipare alla votazione tutti i 72.737 cittadini – 38.264 femmine e 34.473 maschi – iscritti alle liste elettorali del Comune di Pistoia che abbiano compiuto i 18 anni di età entro il giorno 3 marzo 2016 compreso.

COME VOTARE – Per votare è necessario accedere al sito apposito della Giostra di Pistoia. Nella prima pagina si trovano una breve descrizione del percorso che ha portato alla consultazione e le modalità di espressione del voto.

DOCUMENTARSI – La consultazione popolare sarà preceduta da un incontro informativo e di approfondimento, che dia spazio alle ragioni del «sì» e a quelle del «no» in sala Maggiore, in programma per martedì 23 febbraio alle ore 21. Il garante della comunicazione del Comune di Pistoia, Angelo Ferrario, condurrà il dibattito tra chi esporrà la posizione a favore della ripresa della manifestazione e chi si dirà contrario.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.