Esplose davanti a lei

Argentario, ricarica le bombole da sub e si ustiona: grave una donna di 38 anni

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

SubARGENTARIO – Stava ricaricando le bombole in un laboratorio del negozio di diving a Porto Santo Stefano all’Argentario (Grosseto), quando queste sarebbero scoppiate durante l’insufflamento di aria.

Per questo una donna di 38 anni è rimasta gravemente ferita ed è stata trasportata con l’elisoccorso Pegaso al centro ustionati dell’ospedale di Pisa. Le sue condizioni sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita. Sono intervenuti subito i sanitari del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.