L'annuncio con un comunicato stampa

Arezzo, Banca Etruria: Confconsumatori vuol costituirsi parte civile nel processo

di Redazione - - Cronaca, Economia, Top News

Stampa Stampa
Banca Etruria, la protesta dei risparmiatori

Banca Etruria, la protesta dei risparmiatori

AREZZO – Confconsumatori chiederà di potersi costituire parte civile durante l’udienza preliminare, dinanzi al Tribunale di Arezzo, che vede imputati per ostacolo alla vigilanza l’ex presidente di Banca Etruria Giuseppe Fornasari, il direttore generale Luca Bronchi ed il direttore centrale dell’area rischi della fallita Banca Etruria Davide Canestri.

L’annuncio è stato fatto oggi tramite un comunicato diffuso alla stampa. Confconsumatori farà questo passo cercando, sia in proprio che per un’azionista ed un’obbligazionista subordinato di Grosseto, di provare che la ritardata svalutazione dei crediti sofferenti ha creato un indubbio turbamento del regolare e trasparente andamento del mercato mobiliare, che passa attraverso la vigilanza di Banca d’Italia, così determinando in modo illecito azionisti e obbligazionisti subordinati ad acquistare titoli sulla base di una falsa rappresentazione del patrimonio della Banca e dei suoi titoli.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.