Giovedì 3 marzo alle 21

Firenze: al Teatro Verdi l’ORT diretta da Rustioni con Beatrice Rana

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
La pianista Beatrice Rana (foto Julien Faugère)

La pianista Beatrice Rana (foto Julien Faugère)

FIRENZE – Daniele Rustioni, direttore principale dell’Orchestra della Toscana, torna sul podio del Teatro Verdi per un concerto che ospita la giovane pianista Beatrice Rana, salentina, classe ’93, inserita l’anno scorso nella classifica 30 under 30 dalla rivista “International Piano” e vincitrice di prestigiosi premi.

Uno dei non pochi “talenti in fuga”: «L’Italia mi ha dato moltissimo, ma Francia e Stati Uniti sono stati decisivi per cominciare il mio percorso», dichiara la pianista. Scelta personalmente da Antonio Pappano, ha inciso lo scorso luglio per la Warner con l’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia un disco che include il Secondo Concerto di Prokof’ev e il Primo di Čajkovskij.

Per la prima volta sul palco con l’ORT, Beatrice Rana interpreta il Concerto n.1 di Chopin (che poi sarebbe il secondo, a guardare l’ordine di composizione). Il concerto si completa con la Quarta Sinfonia di Beethoven e le «Danze di Galànta» (1933), pagina focosa e dai colori sgargianti, memore della musica popolare dalle forti inflessioni gitane che l’ungherese Kodály aveva respirato bambino nella cittadina, oggi slovacca, da cui il pezzo prende il nome.

Teatro Verdi (via Ghibellina 99, Firenze)

giovedì 3 marzo 2016, ore 21

Orchestra della Toscana diretta da Daniele Rustioni Beatrice Rana pianoforte

Zoltán Kodály, Danze di Galànta (1933)

Fryderyk Franciszek Chopin, Concerto n.1 per pianoforte e orchestra op.11

Ludwig van Beethoven, Sinfonia n.4 op.60

Biglietti 16 / 14 / 13 euro, in vendita presso la Biglietteria del Teatro Verdi (tel. 055 21.23.20 – orario 10/13 e 16/19) e in tutti i punti del Circuito Regionale Box Office. On line su www.teatroverdionline.it

Repliche

venerdì 4 marzo 2016 Livorno, Teatro Goldoni ore 21

sabato 5 marzo 2016 Poggibonsi, Teatro Politeama ore 21

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.