Si preannuncia una forte mobilitazione

Pensioni: sindacati contro il Governo, la previdenza sarà al centro delle manifestazioni del 1 maggio

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
Manifestazione dei pensionati

Manifestazione dei pensionati

ROMA – Cgil, Cisl e Uil sono pronte a dare battaglia al governo per ottenere un tavolo di confronto sulle pensioni, in particolare per rendere più flessibile l’uscita dal lavoro. Nei prossimi giorni le tre confederazioni sindacali valuteranno con le rispettive strutture le modalità per un eventuale mobilitazione. Lo ha annunciato il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, al termine di una riunione con gli altri due leader sindacali, Annamaria Furlan (Cisl) e Carmelo Barbagallo (Uil) a margine della riunione con la Confapi sul nuovo modello contrattuale.«Il governo non dà cenno di risposte – ha detto Camusso – stiamo ragionando su come battere un colpo, cosa che faremo nel prossimo periodo. Nei prossimi giorni formalizzeremo le modalità con le nostre strutture».

1 MAGGIO – Anche il Primo maggio si parlerà di pensioni. La manifestazione sindacale si terra’ a Genova – lo hanno riferito i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo- . I temi al centro della giornata saranno quelli del lavoro, della previdenza, della contrattazione. «Sul tappeto c’e’ la questione della flessibilita’ per andare in pensioni, il nuovo modello di relazioni industriali e le crisi mondiali» ha riferito Barbagallo.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.