In onda da lunedì 7 marzo alle 11,15

Università di Firenze: magnifico rettore in musica. Il professor Dei sarà dj alla radio per 10 puntate

di Donatella Righini - - Cronaca

Stampa Stampa
Il professor Luigi Dei, rettore magnifico dell'Università di Firenze

Il professor Luigi Dei, rettore magnifico dell’Università di Firenze: farà il dj a Radio Firenze da lunedì 7 marzo. Per dieci puntate

FIRENZE – Per molti di noi la figura del Rettore universitario era molto autorevole e a distanza siderale dagli studenti. Forse potremmo aggiungere che tutto il mondo accademico non era molto vicino a noi studenti, che non avevamo nemmeno un tutor che ci aiutasse ad orientarci quando iniziavamo il percorso di studi. Gli studenti di oggi sono certamente molto avvantaggiati e quelli di Firenze forse lo saranno ancora di più, dato che il Rettore stesso si propone come dj! La musica come veicolo di comunicazione e dialogo fra il vertice della didattica e la base, dunque. Che Luigi Dei (il rettore dell’ateneo fiorentino, appunto) conosca anche la musica lo dichiara lui stesso nel suo curriculum, nel quale, alla voce «Capacità e competenze indica  flauto traverso e scrittura di testi letterari di divulgazione scientifica». Ma addirittura dj è un segno dei grandi cambiamenti dei tempi.

Dunque il Magnifico Rettore sarà il protagonista, per 10 puntate a partire dal 7 marzo, di una rubrica settimanale su Radio Firenze intitolata Musica, Rettore! (in onda alle 11,15). Durante la trasmissione parlerà della vita e dei problemi dell’ateneo (e, fin qui, siamo totalmente in linea con il suo incarico), affrontando anche temi come l’amicizia, la difficoltà di prendere delle decisioni, il ruolo tra figli e genitori, la ricerca di emancipazione da parte dei giovani (innovando dunque ulteriormente il suo ruolo istituzionale). Ma la vera rivoluzione è che ad ogni argomento il rettore ha anche scelto accuratamente di abbinare un brano musicale che facesse riferimento al tema proposto.

Per la prima puntata è stata selezionata La verità è una scelta di Ligabue, affiancandola ad una riflessione sulla difficoltà di selezionare il percorso universitario giusto: «Un tema che non è facile per i nostri giovani oggi – argomenta Dei – perché il cammino potrebbe apparire oscuro, difficile, aspro e anche un po’ misterioso. Impegnatevi ad individuare il percorso più affine ai vostri talenti, cari ragazzi e care ragazze, quello che porterà a cercarvi una propria verità con la consapevolezza che alla vostra età c’è già il germe delle donne e degli uomini che diventerete».

Redemption song di Bob Marley, L’Isola che non cè di Edoardo Bennato, Magnificent degli U2 sono alcune delle canzoni che Dei proporrà nelle trasmissioni successive. Se la musica fa da veicolo al Rettore, tuttavia, non sarebbe male anche che il Rettore facesse da veicolo alla musica e che attingesse quindi anche al repertorio colto, che nella formazione musicale italiana langue assai, ma che lui potrebbe rendere degno di essere conosciuto.

 

Tag:, , ,

Donatella Righini

Donatella Righini

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.