Le fiamme forse provocate da un corto circuito

Firenze: incendio in una casa a Barberino di Mugello, due bambini salvati calandoli dalla finestra con un lenzuolo

di Sandro Bennucci - - Cronaca

Stampa Stampa

Firenze, vigili del fuoco in azione nella notteFIRENZE – Momenti di grande paura a Barberino di Mugello per l’incendio in una casa in via Trento. Due bambini, di un anno e mezzo e di tredici anni, sono stati salvati dal padre e dai carabinieri che li hanno fatti uscire dalla casa calandoli da una finestra al primo piano grazie ad un cordone fatto con le lenzuola. La madre, rimasta sul ciglio della finestra perché non se la sentita di scendere, è stata soccorsa poco dopo dai vigili del fuoco che hanno domato le fiamme. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118 in via precauzionale, ma nessuna persona è rimasta ferita o intossicata. Accertamenti in corso sulle cause dell’incendio che potrebbe essere stato generato da un corto circuito.

Ad avvisare i carabinieri stanotte, intorno alle 3:20, è stato il padre di famiglia. All’arrivo dei militari l’uomo si stata calando dalla finestra con il cordone di lenzuola. Una volta assicurato il cordone, i carabinieri si sono arrampicati con lui nella camera e hanno tratto in salvo di due bambini. Prima di arrampicarsi hanno tentato di entrare nella casa sfondando la porta a piano terra, ma hanno dovuto rinunciare poiché le stanze erano invasa dalle fiamme e dal fumo. I vigili del fuoco hanno estinto l’incendio e hanno dichiarato inagibile l’appartamento.

Tag:, ,

Sandro Bennucci

Sandro Bennucci

Direttore del Firenze Post
sandro.bennucci@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.