I militari avvisati da una vicina di casa

Firenze: peruviano prende a pugni la fidanzata e scappa in strada con un coltello. Arrestato dai carabinieri

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Carabinieri Gazzella 112FIRENZE – Ubriaco, ha picchiato la fidanzata colpendola con pugni al volto, poi ha afferrato un coltello da cucina ed è uscito di casa iniziando a correre in strada scalzo, gridando minacce contro il padre di lei. L’uomo, un 26enne peruviano, è stato bloccato e arrestato dai carabinieri dopo una breve colluttazione. La ragazza, medicata al pronto soccorso, ha riportato ferite giudicate guaribili in 7 giorni. Ad avvisare il 112 è stata una vicina di casa, allarmata dalle grida della donna.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.