Deve decidere sulla richiesta di rinvio a giudizio avanzata dalla Procura

Arezzo Banca Etruria: udienza preliminare su ostacolo vigilanza. Tre degli ex vertici davanti al Gup

di Sandro Bennucci - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
Banca Etruria, la protesta dei risparmiatori

Banca Etruria, la protesta dei risparmiatori

AREZZO – Prima udienza preliminare, per la richiesta di rinvio a giudizio avanzata dalla Procura nei confronti di tre ex dirigenti di Banca Etruria. Il filone è quello dell’ostacolo alla vigilanza. Davanti al gip Anna Maria Lo Prete si presentano le difese dell’ex direttore generale, Luca Bronchi, dell’ex direttore centrale, David Canestri, e dell’ex presidente di Banca Etruria, Giuseppe Fornasari.

E’ attesa una lunga lista di richieste di costituzione di parte civile. Questo filone di inchiesta risale alla fine del 2013, quando gli ispettori di Banca d’Italia, in una relazione, mettevano in guardia da possibili criticità di rilevanza penale nel bilancio 2012 dell’istituto. Tra le operazioni che avrebbero concorso sia a provocarne il dissesto, sia a mascherare le reali
condizioni economiche della banca per gli inquirenti, c’è anche tutta la vicenda relativa alla cessione di immobili, in particolare Palazzo della Fonte, il cui consorzio acquirente
sarebbe stato a sua volta finanziato dalla stessa Banca Etruria.

Xfi

Tag:,

Sandro Bennucci

Sandro Bennucci

Direttore del Firenze Post
sandro.bennucci@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.