Ecco cosa fare, in città e fuori

Week End 12-13 marzo a Firenze e in Toscana: Pitti Taste, Il Salone del soldatino e della bambola d’epoca, concerti, teatro

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura, Economia, Primo piano, Top News

Stampa Stampa
La manifestazione enogastronomica «Pitti Taste» alla Leopolda

La manifestazione enogastronomica «Pitti Taste» alla Leopolda

FIRENZE

Pitti Taste – Dal 12 al 14 marzo la Stazione Leopolda di Firenze (viale Fratelli Rosselli) ospita l’XI Pitti Taste, il Salone delle eccellenze e del gusto organizzato da Pitti Immagine (orario per operatori: 9.30-14.30; orario per il pubblico: 14.30-19.30). Info www.pittimmagine.com

Fuori di Taste – Parallelamente alla manifestazione della Leopolda, alla Sala nell’ex-Chiesa delle Leopoldine (Piazza Tasso 7) si svolge “Fuori di Taste”, dove si degustano bizzarre prelibatezze come la colomba alla mela bagnata con brandy Antinori invecchiato.

Maratona della birra – A conclusione della «Settimana della birra artigianale» Slow Food indice per domenica 13 la «Maratona della birra». Sarà possibile seguire tutto il tour dalle 12 alle 21 oppure partecipare a singole tappe seguendo la geolocalizzazione del gruppo in diretta. Ritrovo alle 12 in via dei Sette Santi 19r. Info 3480451120.

The King's Singers

The King’s Singers

Kolja Blacher e i King’s Singers – Per gli Amici della Musica al Teatro della Pergola (via della Pergola 18, Firenze) sabato 12 alle 16 il grande violinista Kolja Blacher, a suo tempo il più giovane primo violino nella storia dei Berliner Philharmoniker, il violoncellista salisburghese Clemens Hagen e il pianista russo Kirill Gerstein eseguono la Sonata op.96 per violino e pianoforte, la Sonata per violoncello e pianoforte op.102 n.2 e il Trio per pianoforte, violino e violoncello op.97 di Beethoven. Domenica 13 ore 21 si ascoltano le sei voci maschili dei King’s Singers, acclamati in tutto il mondo per l’affascinante virtuosismo delle loro interpretazioni e l’humor tipicamente inglese che vi riversano. Biglietti da 5 a 25 euro, anche su www.boxol.it, Info: 055608420, www.amicimusica.fi.it, info@amicimusica.fi.it

Jon Spencer Blues Explosion – All’Auditorium FLOG (Via M. Mercati 24/B, Firenze; infoline 055-487145 / 490437; apertura 21.30) sabato 12 dalle 21.30 “Saturday Rock Fever” accoglie i newyorkesi Jon Spencer Blues Explosion, il cui sound “esplosivo”, grezzo e inconfondibile combina Noise Rock, Rock’n’Roll, Blues, Soul, Funk, Rockabilly e Rap, anche se viene generalmente definito come Punk Blues. Aprono gli ottimi WOWLAND. Ingresso 15 / 13 euro.

Al Combo Social Club (via Mannelli, 2, ingresso libero) sabato 27 alle 22 suona la nota folk band Lello Analfino & Tinturia, che ha fatto ballare oltre 100mila persone in piazza Politeama a Palermo per il gran concerto di Capodanno. Domenica 13 alle 22 suonano invece i canadesi Paupière, promessa della scena electro-pop, alla prima tappa del loro primo tour europeo.

I Tinturia in concerto sabato al Combo

I Tinturia in concerto sabato al Combo

Hänsel e Gretel – «Hänsel e Gretel» – Al Teatro Goldoni (via Santa Maria 15, Firenze) sabato 12 e domenica 13 alle 16.30 ultime recite di «Hänsel e Gretel» di Engelbert Humperdinck, coi cantanti allievi dell’Accademia del Maggio Musicale Fiorentino e l’Orchestra del Conservatorio Cherubini; nel ruolo della strega, il celebre tenore rossiniano Chris Merritt.

L’Operina della Luce – Al Teatro Verdi (via Ghibellina 99, Firenze; 055 21.23.20) sabato 12 alle 16.30 va in scena L’Operina della Luce – La fisica della luce spiegata ai bambini (e non solo), da un’idea del compositore Andrea Basevi (autore delle musiche) e di Liliana Iadeluca (docente di Light design presso l’Accademia di Belle Arti e l’Accademia di Brera), che ne firma la regia. Testo di Roberto Piumini, strumentisti dell’ORT. Biglietti 8 euro adulti, 5 euro bambini. In vendita presso la Biglietteria del Teatro Verdi (tel. 055 21.23.20 – orario 10/13 e 16/19) e presso tutti i punti del Circuito Regionale Box Office. On line su www.teatroverdionline.it

1000 voci di donna – Alla Limonaia di Villa Strozzi (via Pisana 77, Firenze; ingresso libreo)  la grande cantante Anna Maria Castelli, accompagnata dal chitarrista argentino Adrian Fioramonti, si produce in «1000 voci di donna», all’interno della Mostra “Arte e Natura” organizzata dal Centro d’Arte Modigliani e in collaborazione con il Quartiere4 nell’ambito delle manifestazioni “Marzo donna”: un omaggio alle grandi voci femminili della canzone, da Gabriella Ferri a Ornella Vanoni, da Mia Martini a Mina, da Annie Lennox a Cindy Lauper e Barbra Straisand senza dimenticare le grandi Violeta Parra e Mercedes Sosa.

Silvano Minella e Flavia Brunetto – Domenica 13 marzo per “Careggi in Musica”, ore 10.30, presso l’Aula Magna del Nuovo Ingresso di Careggi (Largo Brambilla, Firenze, ingresso libero) si esibirà il duo formato da Silvano Minella al violino e Flavia Brunetto al pianoforte. In programma i Sei Pezzi per violino e pianoforte di Ottorino Respighi e la seconda (op. 13 in Sol maggiore) delle tre Sonate per violino e pianoforte del norvegese Edvard Grieg, ispirate a temi della tradizione popolare norvegese e scandinava.

Acquasanta – Al Teatro di Rifredi (Via Vittorio Emanuele II, 303 –Firenze; 055 4220361) sabato 12 alle 21 e domenica 13 alle 16.30 va in scena«Acquasanta» di Emma Dante con Carmine Maringola.

CALENZANO

Salone del soldatino e della bambola d’epoca – Calenzano come il Paese dei Balocchi, col Salone del soldatino e della bambola d’epoca al Centro Congressi Hotel Delta Florence (via Vittorio Emanuele 3, Calenzano – FI): oltre 200 espositori e Concorso internazionale del soldatino model da collezione. Ingresso su offerta libera; sabato 12 ore 15-19; domenica 13 ore 10-17.

Prato Sex – Una Kermesse di quattro giorni a tema erotico, ospite d’onore Rocco Siffredi circondato da una cinquantina di pornostar: spettacoli, incontri, dibattiti all’MDA (via Vittorio Emanuele 41, Calenzano). Ingresso 20 / 18 euro.

VICCHIO

La porti un bacione a Firenze – Al Teatro Giotto (Piazzetta dei Buoni, 1, Vicchio – FI; ingresso 12 / 10 euro, info e prenotazioni 366 2844676; 055 8396177) sabato 12 alle 21.15 va in scena «La porti un bacione a Firenze», il musical sulla vita di Odoardo Spadaro di Rodolfo Banchelli.

QUARRATA (PT)

Arpa celtica e the delle cinque – Domenica 13 marzo alle 16 nel Salone Affrescato della Villa Medicea La Magia (via Vecchio Fiorentina 1, Tronco 63, Quarrata, Pt) Vincenzo Zitello in «Talismano». Concerto di arpa celtica e arpa bardica, due strumenti della tradizione Gaelica con caratteristiche sonore ed espressive differenti. Alla fine degustazione di tea e torte preparate dalle cuoche della mensa comunale di Quarrata. Ingresso 10 euro; info Biblioteca Multimediale “Giovanni Michelucci”, tel. 0573 774500.

CERTALDO

Sagra del tartufo Marzuolo – Da venerdì 11 a domenica 13 al Nuovo Centro Polivalente Comunale di Certaldo (Viale Matteotti) c’è la sagra del tartufo marzuolo; info e prenotazioni 0571 668974

LUCCHESIA

Antiche camelie della Lucchesia – Una mostra floreale trasforma i borghi intorno a Lucca in un caleidoscopio di curiosità botaniche e delizie gastronomiche. Ingresso 6 euro; info 0538 977188.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.