Denunciati due cinesi

San Giovanni Valdarno: scoperta casa a luci rosse in centro di benessere. Sequestrati i locali

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

centro massaggi cinesi

SAN GIOVANNI VALDARNO  – Casa a luci rosse spacciata per centro benessere, denunciati un 42enne titolare della struttura e la sua dipendente, una 40enne entrambi cinesi. Ad individuare la vera attività del centro sono stati i carabinieri che attraverso pedinamenti e appostamenti, hanno scoperto che il 42enne, residente a Pisa, aveva adibito il centro benessere a luogo di reclutamento di donne di nazionalità cinese che ufficialmente dovevano praticare massaggi orientali, ma che in realtà erano dedite alla prostituzione, attività gestita e diretta dallo stesso titolare del centro. I militari hanno identificato e bloccato numerosi clienti fermati dopo aver consumato prestazioni sessuali a pagamento. I locali sono stati sottoposti a sequestro.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.