La delusione del campione del mondo

Ciclismo, Tirreno Adriatico: al belga Greg Van Avermaet la corsa dei due mari 2016. Con un secondo di vantaggio su Sagan

di Redazione - - Cronaca, Sport

Stampa Stampa
Van Avermaet

Van Avermaet

S. BENEDETTO DEL TRONTO – Il belga Greg Van Avermaet ha vinto la 51ma edizione della Tirreno-Adriatico, la classica dei due mari che si è conclusa oggi a San Benedetto del Tronto nelle Marche. La cronometro (10 km e 50 metri), ultima tappa, è stata vinta dallo svizzero Fabian Cancellara, davanti al francese Johan Le Bon e al tedesco Tony Martin, rispettivamente staccati di 13 e 15 secondi.

Van Avermaet ha conquistato la vittoria finale della Tirreno-Adriatico mantenendo 1 solo secondo di vantaggio sul campione del mondo Peter Sagan, delusissimo, giunto secondo, e 23 secondi sul lussemburghese Bob Jungels, terzo. Vincenzo Nibali è giunto 6° con 29 secondi di distacco. Alla corsa di quest’anno è mancata la tappa di montagna, la quinta, annullata per maltempo.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.