Presa di mira la Cassa di Risparmio a Ghezzano

Pisa: rubati 15.000 euro forzando le cassette di sicurezza. A Cascina, invece, il colpo non riesce

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

carabinieri

PISA – Hanno forzato la porta d’ingresso della banca con un trapano e un piede di porco e in pochi minuti hanno svuotato le cassette di sicurezza in prossimità degli sportelli fuggendo con un bottino intorno ai 15 mila euro. I ladri hanno preso di mira stamani intorno alle 4 la Cassa di risparmi di Pisa, a Ghezzano, alle porte del capoluogo pisano, e anche una filiale della Banca di Cascina, dove in questo caso però il furto non è riuscito. Sull’episodio indagano i carabinieri. Secondo quanto si è appreso l’allarme è scattato alle 4 del mattino e in breve una pattuglia dell’Arma, allertata dall’allarme dell’avvenuta effrazione, è giunta sul posto ma i ladri erano riusciti a fuggire con il bottino.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.