Dopo l’ok dei sindaci

Isola d’Elba: tassa di sbarco più che raddoppiata

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

 

isola d'elbaPORTOFERRAIO – Costerà di più sbarcare all’Isola d’Elba: c’è infatti pieno accordo sul contributo di sbarco e sul suo aumento. Il contributo passerà da 1,50€ a 3,50€: pagheranno 2,50€ i bambini dai 2 agli undici anni. La decisione è stata presa in maniera condivisa dai sindaci che si sono riuniti per formalizzare le proposte emerse nella riunione di lunedì pomeriggio. La nuova proposta prevede una fase transitoria fino al 31 dicembre 2016.

Ma, se ci saranno verifiche positive con gli enti preposti al controllo della decisione, gli aumenti potrebbero scattare già da questa estate. La gestione associata continuerà a fare cassa unica e ripartirà così il gettito: 40% (circa 600mila euro alla Gat, la gestione associata per il turismo) e 60% (circa 900 mila euro) ai Comuni che hanno l’obbligo di destinare il 10% a progetti a valenza comprensoriale.

Tag:,

Commenti (1)

  • roberto

    |

    E questa è deflazione??

    Rispondi

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.