Le sue condizioni sono stabili

Meningite, nuovo caso a Firenze: donna di 34 anni di Rufina ricoverata a Ponte a Niccheri. C’è la conferma: meningococco di tipo c

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Ospedale di <Santa Maria Annunziata a Ponte a Niccheri nel comune di Bagno a Ripoli

Ospedale di

FIRENZE – Nuovo caso di meningite in Toscana. E’ ricoverata  nel reparto di malattie infettive dell’ospedale Santa Maria Annunziata di Firenze, a Ponte a Niccheri, una giovane donna alla quale è stata confermata la positività al meningococco di tipo C. La paziente, che ha 34 anni e risulta residente nel Comune di Rufina, era giunta ieri sera, mercoledì 16 marzo, al dipartimento di emergenza-pronto soccorso, a seguito di febbre persistente.

I sanitari, informa una nota, hanno immediatamente avviato le indagini diagnostiche che hanno confermato la positività dell’infezione nel sangue ma non nel liquor (fluido del sistema nervoso centrale). Le condizioni cliniche della paziente alla stato attuale – riferiscono i sanitari – sono stabili ed è per questo che è stata data indicazione del ricovero in malattie infettive. La giovane donna ha detto di non aver effettuato la vaccinazione contro il meningococco di tipo C. A seguito della conferma dell’infezione è stata prontamente avviata dal dipartimento di prevenzione – igiene e sanità pubblica, l’inchiesta epidemiologica che è tutt’ora in corso.

AGGIORNAMENTO DELLE 20,04

L’unità funzionale di Igiene pubblica del dipartimento di prevenzione di Firenze, dopo
l’ultimo caso di meningite che ha colpito una donna di 34 anni, ha immediatamente attivato le procedure per la profilassi e sta sottoponendo a copertura antibiotica i familiari e le persone che nei giorni scorsi hanno avuto contatti stretti e ravvicinati con la giovane. La donna svolge il lavoro di commessa in un negozio. E’ stata effettuata prontamente una inchiesta epidemiologica che si è conclusa da poco e dalla quale al momento è risultato che la ragazza ha frequentato i seguenti luoghi:  Ristorante Pizzeria Viavai, in via Pisana 33 a Firenze il giorno 11 marzo, 2016 dalle ore 21.30 alle 24 e Discoteca Club 999 Viale Galileo Galilei 21/a Prato il giorno 12 marzo dalle ore 1.00 alle ore 5.30. Solo ed esclusivamente per chi ha frequentato questi locali in quella data, sottolinea l’Asl, è raccomandata la profilassi antibiotica da assumere il prima possibile su indicazione medica. L’invito non riguarda coloro che hanno frequentato i locali in altre date o in altri orari.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.