L'annuncio della Regione

Meningite in Toscana: in arrivo 900mila dosi di vaccino antimeningococco c, sia tetravalente che monovalente

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

meningiteFIRENZE – La Regione Toscana ha chiesto l’arrivo di nuovo vaccino. Gli acquisti sono già stati fatti, come informa una nota. Così sono in arrivo oltre 900.000 dosi di antimeningococco C, sia tetravalente che monovalente. Lo rende noto la stessa Regione, spiegando che riguardo al vaccino tetravalente (A, C, W, Y), 100mila dosi sono già arrivate a Estar – di cui 70.000 già state distribuite alle Asl, altre 30.000 distribuite da lunedì – mentre altre 200.000 sono in arrivo: la gara è stata chiusa oggi, l’ordine è in via di emissione, 93.000 dosi verranno consegnate entro il 24 marzo, 107.000 entro il 29 aprile.

Per il vaccino monovalente (C) arriveranno 654.000 dosi: la gara è stata chiusa l’11 marzo e l’ordine è già stato emesso, con 310.000 dosi attesi a inizio aprile, le altre nei mesi successivi. La Regione ricorda inoltre che ad oggi, 18 marzo, sono 15 i casi complessivi di meningite verificatisi in Toscana nel 2016: 13 da meningococco C, 1 da meningococco B, 1 W. Nel 2015 si sono registrati 38 casi: 31 ceppo C, 5 ceppo B, 1 ceppo W, 1 non tipizzato. Le morti dall’inizio del 2016 sono 4, tutte riconducibili al gruppo C.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.