Ecco cosa fare di giorno e di sera

Week End 19-20 marzo a Firenze e in Toscana: giornate del «FAI» di primavera, concerti, spettacoli

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura, Economia, Primo piano, Top News

Stampa Stampa
Cirino e Marilda non si può fare - Anna Marchesini _ ph. Gianmarco Chieregato

Anna Marchesini in scena al Teatro della Pergola sabato e domenica (foto Gianmarco Chieregato)

FIRENZE – Il 19 e 20 marzo tornano le giornate di Primavera del Fondo Ambiente Italiano (Fai), grazie alle quali saranno aperti 50 luoghi di interesse artistico e culturale per visite straordinarie a contributo libero. In Toscana si potranno visitare vari siti legati all’istruzione, al lavoro e al culto. Tra questi la scuola superiore Sant’Anna di Pisa, il convitto nazionale Cicognini a Prato e il liceo artistico Carducci a Volterra.  Inoltre l’istituto geografico militare e la banca d’Italia a  Firenze, la Fornace Agresti all’Impruneta e nel borgo di Seggiano la Ferreira Del Lama, l’Antico Frantoio e il Molinari del Vivo. Tanti anche i luoghi di culto aperti nel fine settimana per questa iniziativa: la Chiesa di Santa Maria alla Querce a Lucignano, il palazzo Vescovile a Pistoia, l’Abbazia di San Giusto a Carmignano, le chiese dei conventi femminili nel Terzo di città a Siena e due chiese romaniche di San Gimignano.

All’Opera di Firenze (Piazzale Vittorio Gui, 1) sabato 19 alle 20 Alpesh Chauhan dirige l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino in due brani novecenteschi, «Requies (in memoriam Cathy Berberian)» di Luciano Berio (1984), e «Tout un monde lointain…» di Henri Dutilleux, scritto fra il 1967 e il 1970 per Rostropovich e suonato stasera dal violoncellista Johannes Moser; chiude il programma la Sinfonia n. 2 in re maggiore op. 36 di Ludwig van Beethoven. Domenica 20 alle 15.30 terza replica de «L’italiana in Algeri» di Gioacchino Rossini con Orchestra e Coro del Maggio diretti da Bruno Campanella. www.operadifirenze.it

Schumann 1842 – Per gli Amici della Musica, al Teatro della Pergola (via della Pergola 18, Firenze) la pianista Beatrice Rana e il Quartetto Modigliani presentano «Schumann 1842»: sabato 19 alle 16 eseguono il Quartetto per archi in la maggiore op.41 n.3 e il Quintetto per pianoforte e archi in mi bemolle op. 44, mentre domenica 20 alle 21 è la volta del Quartetto in la minore op.41 n.1, del Quartetto in fa maggiore op.41 n.2 e del Quartetto per pianoforte, violino, viola e violoncello in mi bemolle op.47. Biglietti da 5 a 25 euro, anche su www.boxol.it, Info: 055608420, www.amicimusica.fi.it, info@amicimusica.fi.it

Tessarollo e Gori – Al Pinocchio Jazz (Viale Giannotti 13; ingresso soci ARCI) sabato 19 marzo alle 22 suonano il Luigi Tessarollo Hammond Trio e l’ottimo clarinettista e sassofonista Nico Gori.

Napulìa Sabato 19 Marzo alle 18 all’Accademia Europea della Voce (Via Dei Fossi 17, Firenze) la cantante Anna Maria Castelli, accompagnata dal chitarrista Adriàn Fioramonti, presenta «Napulía – Ricordando Napoli», con classici della canzone partenopea dal Seicento al Novecento, senza trascurare Totò e Edoardo De Filippo. Ingresso euro 10 con brindisi finale; prenotazione obbligatoria a ospitalacultura@gmail.com o 347 3621127.

Musica e visite nei palazzi della Regione – Torna l’appuntamento con i weekend in musica nei palazzi della Regione Toscana, in collaborazione con la Scuola di musica di Fiesole. Domenica 20 all’Ospedale di Santa Maria Nuova due visite, alle 9 e alle 11, e due concerti, alle 10.25 e alle 12.25, col Trio Nedo (Emanuele Brilli violino, Federica Cucignatto viola, Giorgio Marino violoncello); in programma Beethoven, Bach, Mozart.

A.Gi.Mus – All’Ospedale di Careggi (Aula Magna Nuovo Ingresso, padiglione 3, Largo Brambilla 3, Firenze) domenica 20 alle 10.30 (ingresso libero) si esibirà Alessio Ciprietti, vincitore del Premio Crescendo 2015 come miglior pianista, che eseguirà un programma con musiche di R.Schumann e F. Chopin. Il concerto verrà replicato nel pomeriggio a Livorno (ore 17.00, Hall al 2° piano del palazzo di amministrazione agli Spedali Riuniti, viale Alfieri).

Al Combo Social Club (via Mannelli, 2, Firenze; ingresso 5 euro) pizzica e musica popolare con i salentini TREMULATERRA, cui si aggiunge SERENA D’AMATO.

Musica e arte interattiva – Fino a domenica 20 marzo presso il Teatro L’Affratellamento di Firenze (via Orsini 73) c’è la rassegna multimediale «Il corpo, la luce, il suono», con 49 opere di autori e compositori internazionali dedicate alla musica e all’arte interattiva; concerto finale domenica 20 alle 21. A cura del Dipartimento di Nuove Tecnologie e Linguaggi Musicali del Conservatorio Cherubini, diretto da Alfonso Belfiore. Ingresso libero.

Anna Marchesini – Al Teatro della Pergola (via della Pergola 30, 055.0763333) sabato 19 alle 20.45 e domenica 20 alle 15.45 va in scena lo spettacolo «Cirino e Marilda non si può fare» di e con Anna Marchesini.

L’Ora della terra – Niente paura se, mentre siete a spasso per Firenze, sabato alle 20.30 vedete spengere tante luci dei palazzi storici tutte insieme: è l’Ora della Terra,  mobilitazione globale promossa dal Wwf per fermare il cambiamento climatico. A partire delle ore 19 i loro volontari saranno a disposizione dei cittadini con un punto informativo, dove distribuiranno la Mappa del cielo realizzata dall’Osservatorio astrofisico di Arcetri per visualizzare l’aspetto della volta celeste non offuscata dall’inquinamento luminoso.

VICCHIO

Giotto Jazz Festival – A Vicchio ultime due giornate del Giotto Jazz Festival, con concerti al Teatro Giotto ed eventi diurni all’aperto; programma su www.jazzclubofvicchio.it e www.eventimusicpool.it.

MONTEVARCHI

Varchi Comics – Si svolgerà il 19 e 20 marzo a Montevarchi (Arezzo) la settima edizione di «Varchi Comics», la fiera dedicata al fumetto e al fantasy con la partecipazione di autori, ospiti e case editrici. Programma su www.varchicomics.com

CORTONA

Etruschi e scrittura – Al Museo dell’Accademia Etrusca e della città di Cortona (Piazza Luca Signorelli, 9,) c’è  la mostra «Etruschi. Maestri di scrittura».

CERTALDO

Sagra del tartufo Marzuolo – Da venerdì 18 a domenica 20 al Nuovo Centro Polivalente Comunale di Certaldo (Viale Matteotti) c’è la sagra del tartufo marzuolo; info e prenotazioni 0571 668974

LUCCHESIA

Antiche camelie della Lucchesia – Una mostra floreale trasforma i borghi intorno a Lucca in un caleidoscopio di curiosità botaniche e delizie gastronomiche. Ingresso 6 euro; info 0538 977188.

 

 

 

 

 

 

 

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.