Sono stati fermati 80 veicoli e controllate 95 persone

Livorno: la polizia stradale ha il drogometro, strumento che neutralizza i guidatori sotto effetto di stupefacenti

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Il drogometro

Il drogometro

LIVORNO – La Polizia Stradale e la Questura di Livorno hanno presidiato la città applicando un nuovo piano operativo che prevede l’utilizzazione di precursori, etilometri e del drogometro, un nuovo strumento capace di neutralizzare immediatamente chi guida l’auto sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Complessivamente sono stati fermati 80 veicoli e controllate 95 persone.

Era presente anche un medico della Polizia di Stato che, a bordo di un ufficio mobile, ha sottoposto a screening gli automobilisti sospetti. Per 3 di loro il test è stato positivo. Infatti, non solo il drogometro ha confermato che avevano appena assunto droga, ma anche l’etilometro ha registrato valori elevati. Ai 3, che sono stati denunciati a piede libero, la Polstrada ha anche ritirato la patente. L’operazione è terminata all’alba, con 4 denunciati a piede libero, 8 contravvenzioni al codice della strada elevate, 7 patenti ritirate, 75 punti decurtati e 1 veicolo sequestrato

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.