Si tratta di quattro georgiani e di un russo

Montecatini: rapinano un negozio e trascinano il titolare con l’auto. Presi dalla polizia stradale dopo un inseguimento

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Polizia Stradale

Polizia Stradale

MONTECATINI – Sono stati arrestati cinque componenti di una banda che nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 22 marzo, aveva rapinato un negozio di telefonia nel centro di Montecatini. I primi a essere arrestati erano stati due georgiani e un russo, inseguiti in A11 dalla polizia stradale e infine bloccati a bordo di un’auto al casello di Prato Ovest. Gli altri due sono stati rintracciati oggi, 23 marzo, in un appartamento di Montemurlo, sorpresi nell’androne delle scale posteriori. Si tratta di un uomo e una donna, anch’essi di nazionalità georgiana.

Durante la rapina i malviventi non avevano esitato a trascinare con l’auto sul selciato per oltre 50 metri il titolare del negozio (che aveva tentato di fermarli), rimasto vivo per miracolo. La polizia ha sequestrato alcuni indumenti usati nel corso della rapina, arnesi da scasso, serrature blindate e cellulari, oltre a una preziosa collezione di francobolli provenienti da tutto il mondo, verosimilmente recuperata dalla banda in occasione di qualche altro colpo.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.