L'impianto di riscaldamento è stato posto sotto sequestro

Volterra: 34enne intossicata dalle esalazioni della caldaia, ricoverata in gravi condizioni

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

vigili fuoco

VOLTERRA – Una donna di 34 anni di Volterra (Pisa) è ricoverata in gravi condizioni, in prognosi riservata nel reparto di rianimazione dell’ospedale Cisanello di Pisa, per un’intossicazione da monossido di carbonio causata dal malfunzionamento dell’impianto di riscaldamento della sua abitazione. La giovane è stata trovata riversa ai piedi del letto, svenuta, dai suoi familiari che hanno allertato il 118. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri e i vigili del fuoco.  L’impianto di riscaldamento, una caldaia combinata con un termocamino, è stato posto sotto sequestro.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.