Disturbati da alcuni cittadini hanno lasciato soldi fra le macerie

Borgo San Lorenzo: ladri fanno saltare bancomat con esplosivo, bottino di circa 20.000 euro

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

bancomat

BORGO SAN LORENZO – A Borgo San Lorenzo, intorno alle 4.30 ignoti ladri, utilizzando verosimilmente dell’esplosivo, hanno fatto saltare il dispositivo ATM della Banca di Credito Cooperativo collocato nella struttura del centro commerciale Coop di Via San Francesco. La deflagrazione ha danneggiato anche le pareti interne dell’edificio e un ufficio del centro commerciale. Alcune persone sono corse immediatamente in strada per capire cosa era accaduto ed altre hanno chiamato subito il 112. Questo ha certamente disturbato i ladri che hanno dovuto interrompere la raccolta delle banconote e lasciare molto denaro tra le macerie, ma la somma recuperata dai malviventi, che ancora non è stata quantificata, potrebbe aggirarsi intorno a 20.000 euro.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Borgo San Lorenzo e della Stazione di Barberino di Mugello, che hanno fatto i rilievi tecnico-scientifici ed hanno richiesto anche l’intervento dei Vigili del Fuoco di Borgo San Lorenzo per mettere in sicurezza alcune pareti pericolanti e per verificare eventuali danni alle condutture del gas metano cittadino, poiché alcuni contatori erano ubicati in prossimità dell’ATM.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.