Disposta anche la simulazione della caduta del corpo

Monte dei Paschi di Siena: riesumata la salma di David Rossi. Sarà esaminata a Milano

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
David Rossi, ex capo area comunicazione di Mps

David Rossi, già capo area comunicazione di Mps, morì il 6 marzo 2013

SIENA – Come annunciato, è stata riesumata la salma di David Rossi, capo area comunicazione di Mps morto il 6 marzo 2013 precipitando dalla finestra del suo ufficio a Rocca Salimbeni. La salma sarà portata al Labanof, il laboratorio di antropologia e odontologia forense di Milano per gli esami scientifici disposti dalla procura di Siena.

Alle operazioni di riesumazione, durante circa un’ora e mezzo al cimitero di Laterino a Siena, hanno assistito anche il fratello e la cognata di Rossi. Assente la vedova, presenti invece i legali e i periti della famiglia Rossi, il sostituto procuratore Andrea Boni, titolare dell’inchiesta riaperta nel novembre scorso dopo che il gip l’aveva inizialmente archiviata come suicidio. La procura di ha anche disposto la simulazione della caduta del corpo.

«Un nuovo capitolo, doloroso ma necessario». Così Antonella Tognazzi, vedova di David Rossi, commenta la riesumazione della salma del marito avvenuta oggi. Aggiungendo: «Emotivamente costa tanto ma è un passo necessario per la verità.  Sarebbe stato come affondare un coltello su una piaga. Quello che posso risparmiarmi, lo faccio. Non andrò neanche a Milano. Quanto sta accadendo fa onore alla magistratura che sta dimostrando la volontà di approfondire e vederci chiaro».

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.