Le dichiarazioni del il sottosegretario al Mef, Pier Paolo Baretta

Banche salvate: ancora lontano il decreto per risarcire i risparmiatori truffati. Il Governo cerca una soluzione

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
Banca Etruria, la protesta dei risparmiatori

Banca Etruria, la protesta dei risparmiatori

ROMA – Il Tesoro è al lavoro per allargare il più possibile la platea delle coperture per i risparmiatori colpiti dai salvataggi di Banca Etruria, Banca Marche, CariChieti e CariFerrara ma è difficilissimo trovare un criterio, secondo il sottosegretario al Mef, Pier Paolo Baretta. «Stiamo combattendo da settimane e non ne siamo ancora usciti dal tema delle conseguenze del salvataggio delle quattro banche e dei signori che ne sono colpiti», afferma Baretta, intervenendo alla Camera al convegno ‘Vie nuove per un nuovo welfare’, organizzato da Pro.Seguo (Progetto contro l’esclusione da sovraindebitamento) e Centro Nazionale per il Volontariato.

«Stiamo cercando di allargare il più possibile la platea delle coperture – continua il sottosegretario – ma qual è il punto che distingue chi è fregato da chi, anche in maniera ignorante (perché condivido fortissimo l’esigenza di educazione finanziaria), ha fatto delle scelte nell’ambito del rischio e del mercato? E’ difficilissimo trovare un criterio ma uno  sforzo lo dobbiamo fare perché non tutti sono copribili».

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.