Alle famiglie la pergamena con il curriculum

Tarragona, Erasmus: il 4 maggio l’Università di Firenze ricorderà Elena Maestrini, Lucrezia Borghi e Valentina Gallo

di Redazione - - Cronaca, Cultura, Economia

Stampa Stampa
Lucrezia Borghi, 21 anni

Lucrezia Borghi, 21 anni

FIRENZE – Il prossimo 4 maggio l’Università ripropone l’incontro su ‘Università: risorsa collettiva e bene pubblico’, che, inizialmente fissato per il 21 marzo, non si era poi svolto in segno di lutto per il tragico incidente al bus degli studenti Erasmus a Tarragona, in Spagna. E alle tre studentesse toscane morte nell’incidente, Elena Maestrini, Lucrezia Borghi e Valentina Gallo, sarà dedicata la serata che conclude l’evento del 4 maggio (alle 20.45 nell’Aula magna di piazza San Marco).

Elena Maestrini, 21 anni

Elena Maestrini, 21 anni

Valentina Gallo, 22 anni

Valentina Gallo, 22 anni

In quell’occasione le famiglie delle tre studentesse riceveranno la pergamena del curriculum studiorum in economia e management alla memoria. A seguire, ‘Cultura: un acrobatico equilibrio di conoscenza e creatività’, fiaba scientifico-artistica scritta e interpretata dal rettore Luigi Dei. All’incontro, promosso nell’ambito dell’iniziativa di riflessione e dibattito sul ruolo strategico della ricerca e  dell’alta formazione per il futuro dell’Italia ‘Per una nuova primavera delle Università’ programma dalla Crui, dopo l’introduzione di Dei interverranno Carlo Trigilia, Vittoria Perrone Compagni, Marco Bindi.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.