Si tratta di un albanese

Firenze: arrestato il presunto fornitore di cocaina a Riccardo Magherini. L’operazione della squadra Mobile

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Riccardo Magherini

Riccardo Magherini

FIRENZE – La squadra mobile di Firenze ha arrestato 4 albanesi accusati di spaccio. Fra loro anche colui che, secondo l’accusa, avrebbe fornito sostanze stupefacenti a Riccardo Magherini, il 40enne fiorentino morto nella notte tra il 2 e il 3 marzo 2014 mentre veniva arrestato dai carabinieri.

L’operazione antidroga della Mobile sarebbe partita proprio dalla vicenda di Magherini. Tra le 4 persone già arrestate c’è il giovane che, secondo gli accertamenti degli inquirenti nel corso della indagini  per la morte dell’ex calciatore, era il fornitore abituale di coca. A lui ma anche  ad «un imprecisato numero di giovani».

In totale le ordinanze di custodia cautelare sono sei: due destinatari dei provvedimenti ancora da eseguire. Gli inquirenti, secondo quanto appreso, non avrebbero rilevato nessun altro tipo di accusa se non quella di cessione della droga.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.