L' iniziativa dell'associazione Noi scuola.

Firenze, scuola: corteo di protesta degli insegnanti precari contro il concorso truffa

di Redazione - - Cronaca, Economia, Politica

Stampa Stampa

Scuola, manifestazione precari a Firenze

FIRENZE – Corteo degli insegnanti precari stamane nel centro di Firenze per iniziativa dell’associazione culturale e sindacale Noi scuola. Obbiettivo della manifestazione dire No al concorso truffa. Hanno sfilato da Sant’Ambrogio lungo il centro storico con striscioni, intonando cori e, a tratti, animando la protesta con il cacerolazo, concerto di coperchi di pentole, tegami e mestoli. Ad aprire il corteo uno striscione con la scritta La scuola dice di no a Renzi. «Noi scuola – hanno spiegato gli organizzatori – contesta la decisione del Governo che ha imposto la tesi che l’unico concorso è quello per esami, in contrapposizione alle graduatorie. La verità è che la Costituzione prevede oltre al concorso per esami quello per titoli, cioè le graduatorie di merito. Tra di noi ci sono persone che lavorano da dieci, quindici anni. Quello che chiediamo che ci sia riconosciuto il ruolo che effettivamente ricopriamo nel mandare avanti la scuola».

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.