Cosa fare di giorno e di sera

Week End 9-10 aprile a Firenze e in Toscana: musica, teatro, eventi, arte

di Roberta Manetti - - Cronaca, Economia, Primo piano, Sport, Top News

Stampa Stampa

FIRENZE

Elias – All’Opera di Firenze (Piazzale Vittorio Gui) sabato 9 alle 20 l’Orchestra e il Coro del Maggio Musicale Fiorentino diretti da Daniele Gatti eseguono il maestoso oratorio «Elias» di Felix Mendelssohn Bartholdy (1809-1847), ultimo appuntamento della Stagione 2015-2016. Biglietti da 10 a 50 euro; info e acquisto diretto sul sito dell’Opera di Firenze.

Alexander Lonquich

Il pianista Alexander Lonquich

Lonquich, Savall, Sokolov – Tre i concerti per la Primavera Musicale Fiorentina degli Amici della Musica: sabato 9 al Teatro della Pergola (via della Pergola 18/30, Firenze) alle 16 il pianista Alexander Lonquich, in trio col violoncellista Nicolas Altstaedt e la violinista norvegese Vilde Frang, presenta programma ben diviso fra l’ultimo Settecento e il pieno Ottocento: l’amabile Trio KV 548 di Mozart, il Trio op.65 di Dvořák e il Trio op.99 D 898 di Schubert, scritto nel 1827 (l’anno prima della morte del compositore) e da Robert Schumann definito “femminile e lirico”. Domenica 10 alle 21 al Teatro Niccolini (via Ricasoli 3, Firenze) il leggendario Jordi Savall alla viola da gamba, con Xavier Díaz-Latorre (chitarra e tiorba), presenta «Ostinatos & Improvisations (1550 – 1730)». Lunedì 11 alle 21, di nuovo al Teatro della Pergola il grande pianista russo Grigorij Sokolov si esibisce in un programma centrato sul pieno Romanticismo. Info: 055608420, www.amicimusica.fi.it, info@amicimusica.fi.it

Il Quartetto Klimt

Il Quartetto Klimt

Contempoartensemble gratis alle Oblate Sabato 9 Aprile alle 21 nella Nuova Sala conferenze della Biblioteca delle Oblate (via dell’Oriuolo 24, Firenze) il violoncellista Vittorio Ceccanti si unisce al Quartetto Klimt (Matteo Fossi pianoforte, Duccio Ceccanti violino, Edoardo Rosadini viola, Alice Gabbiani violoncello) per il concerto «Giorgio Gaslini, non solo Jazz… », dedicato al grande musicista milanese recentemente scomparso. In programma solo opere di Gaslini: la «Sonata per violino e pianoforte, quasi una fantasia» (2014), «La Ronde» per violoncello solo (2010), in prima esecuzione assoluta e il «Piano Quartet» che Gaslini dedicò proprio al Quartetto Klimt (2013). In apertura il musicologo Adriano Bassi, musicologo presenterà il suo ultimo libro «Giorgio Gaslini-Oltre il Jazz». Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

I Marlene Kuntz

I Marlene Kuntz

La «Lunga attesa» dei Marlene Kuntz – All’Auditorium FLOG (via M. Mercati 24b, Firenze; 055-487145 / 490437) per «Saturday Rock Fever» i Marlene Kuntz, che in 25 anni hanno lasciato un bel segno nella storia del rock italiano ed hanno da poco festeggiato il ventennale dalla pubblicazione del primo fortunatissimo disco «Catartica», presentano il loro ultimo album «Lunga Attesa». Talmente popolari che lo scorso 17 febbraio è uscito in tutti i cinema il film-documentario «Complimenti per la festa», con la regia di Sebastiano Luca Insinga, che ne racconta le imprese musicali dal debutto ad oggi. Ingresso 15/13 euro.

Kelevra – Al Combo Social Club (via Mannelli, 2, ingresso libero) sabato 9 alle 22 i Kelevra, una delle 100 giovani band selezionate dal Comune di Firenze per ricevere un congruo finanziamento per l’attività discografica, presentano il debut-album «Cronache per poveri amanti».

Quartocolore – Domenica 10 aprile alle 10.30 per “Careggi in Musica”, presso l’Aula Magna del Nuovo Ingresso di Careggi (Largo Brambilla, Firenze, ingresso libero, si ascoltano i «Quartocolore» (Gabriele Savarese, chitarra; Pietro Horvath, violoncello e contrabbasso; Francesco Furlanich, fisarmonica e bandoneon) in un viaggio strumentale in equilibrio tra folk, tango, musica etnica e mediterranea.

Tutti insieme appassionatamente – Al Teatro Verdi (via Ghibellina 99, Firenze) sabato 9 alle 20.45 e domenica 10 alle 16.45 Luca Ward e Vittoria Belvedere sono protagonisti del musical «Tutti insieme appassionatamente», con musica di Richard Rodgers su libretto di Howard Linsday e Russel Crouse; regia traduzione e adattamento di Massimo Romeo Piparo. www.teatroverdionline.it.

Aldo, Giovanni e Giacomo

Aldo, Giovanni e Giacomo

Aldo, Giovanni e Giacomo – Al Mandela Forum (Piazza Enrico Berlinguer, Firenze) sabato 9 alle 20.45 va in scena «The Best of Aldo Giovanni e Giacomo Live 2016», che ripercorre 25 anni di carriera del celeberrimo trio comico. La regia è affidata ad Arturo Brachetti, che li ha diretti in tutte le produzioni teatrali. Li accompagna dal vivo la grande orchestra dei Good Fellas. Prevendite Box Office – Boxol – Ticketone.

Per il giorno, a Firenze sono in corso diverse mostre, specialmente d’arte contemporanea: nella Sala del Camino della Galleria degli Uffizi c’è «Andy Warhol fotografato da Aurelio Amendola. New York, 1977 e 1986», fino al 10 aprile dalle 8:15 alle 18:50. A Palazzo Strozzi fino al 24 luglio «Da Kandinsky a Pollock» ospita oltre 100 capolavori prodotti tra gli anni ’20 e gli anni ’60. Al Museo di Storia Naturale (info www.msn.uni.it) è in corso «Predatori del Microcosmo» (da martedì a domenica ore 9:30-16:30, con ragni, serpenti e anfibi. Infine, alla Galleria Tornabuoni (Borgo San Jacopo 53/r, Firenze ) c’è una mostra gratuita di arte moderna e contemporanea incentrata su vari grandi artisti del XX secolo: vi sono esposti «Segni Rosa» di Carla Accardi (1969), «Tasse et paquet de tabac» di Pablo Picasso e «Raphaela en mauve» di Tamara De Lempicka, oltre a tre opere di Giorgio De Chirico. Fino a fine novembre 2016, dal Lunedì al Venerdì 9-13/15:30-19:30, e Sabato 11-19.

LASTRA A SIGNA (FI)

Botanica a Villa Caruso – Sabato 9 e domenica 10 il Parco di Villa Caruso (via di Bellosguardo 54, Lastra a Signa, Fi) ospita «Botanica», manifestazione che coniuga temi artistici, scientifici e di conoscenza e salvaguardia del patrimonio vegetale con particolare attenzione alle varietà antiche e recuperate. Il parco storico monumentale di Villa Caruso per l’occasione accoglierà espositori e produttori di fiori, arbusti e piante nonché stand gastronomici di cibi di strada, uno stand di cucina vegana con proposte a base di canapa e birrifici artigianali. Ingresso 4 euro, bambini fino a 12 anni gratis.

QUARRATA (PT)

Andrea Di Cesare

Andrea Di Cesare

Il violino rock di Andrea Di CesareDomenica 10 aprile alle 16 nel Salone Affrescato della Villa Medicea La Magia (via Vecchio Fiorentina 1 Tronco 63, Quarrata, Pistoia) si ascolta, per la prima volta in Toscana, il violino rock di Andrea Di Cesare, primo violinista italiano ad essere stato scelto dalla Yamaha come “Yamaha Artist”. Ha suonato con Carmen Consoli, Niccolò Fabi, Daniele Silvestri, Max Gazzé, Ron, Renato Zero. Nella prima parte si esibisce da solista, nella seconda invece presenterà l’«Amèlie Project», duo elettro/acustico (con la pianista Valentina Ambrosanio) che fonde musica classica e rock. Ingresso 10 euro, max 100 posti. Alla fine del concerto sarà offerta a tutti i partecipanti una degustazione di tea e torte preparate dalle cuoche della mensa comunale di Quarrata. Info 0573 774500.

TERRANUOVA BRACCIOLINI (AR)

Rap e fumetti Sabato 9 aprile alle 17, al #QuasiQuasi_social café di Terranuova Bracciolini (via Roma 21) sarà proiettato«Numero Zero – alle origini del rap italiano», alla presenza del regista Enrico Bisi e di un ospite d’eccezione tra i protagonisti del film, il rapper Esa, che chiuderà la serata con un dj set. Coordina la serata Daniele Corsi. Il film racconta la “golden age” dell’hip hop italiano, iniziata con il primo disco del 1990, attraverso la voce dei suoi protagonisti, tra cui Ensi, Ice One, Tormento, NextOne, Kaos, Fabri Fibra, Neffa, J- Ax, Frankie Hi Nrg. Ingresso libero; segue apericena. Domenica 10 aprile dalle ore 19.30 al locale W.I.P. – Work In Progress (via Roma 53) serata dedicata al fumetto con cena a tema ispirata a Dylan Dog; a seguire, dalle 21.15, incontro con Claudio Chiaverotti della Bonelli Editore, che racconterà il suo ultimo fumetto «Morgan Lost» e proiezione di «Nessuno siamo perfetti», documentario di Giancarlo Soldi su Tiziano Sclavi, creatore di Dylan Dog.

SIENA

In Piazza del Campo a Siena edizione primaverile del «Mercato nel Campo», con oltre 150 banchi che vendono prodotti enogastronomici e d’artigianato locali. Sabato e domenica laboratori, cooking show, attività per bambini e percorsi alla scoperta di piante ed erbe aromatiche.

Tag:, , , , , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.