Scoperta che ha sconcertato

Livorno: ragazzo autistico solo in classe. Gli altri in gita scolastica. E scoppia il caso

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Un momento al MAXXI durante l'incontro delle famiglie degli autistici (in occasione della Giornata Mondiale sull'autismo), Roma 2 Aprile 2015. ANSA/GIUSEPPE LAMI

LIVORNO – E’ nato un caso. E non poteva essere diversamente, dal momento che la terza media di una scuola di Livorno va in gita, ma lascia in classe, da solo, un alunno di 14 anni autistico che, insieme con la famiglia, era stato tenuto all’oscuro dell’uscita scolastica. A raccontare la notizia, sulle pagine locali, i quotidiani ‘Il Tirreno’ e ‘La Nazione’.

La scoperta è stata fatta dallo stesso ragazzo ieri che presentatosi in classe si è ritrovato solo. Di lì è partita una mobilitazione ‘Io sono Giulio’ anche in virtù del post scritto indirettamente dall’alunno su Facebook.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.