Uno sforzo che dev'essere condiviso dall'Europa

Immigrazione dalla Libia, il sottosegretario Bubbico: abbiamo mobilitato le prefetture

di Paolo Padoin - - Cronaca

Stampa Stampa

-

ROMA – Mentre l’Austria teme, dal suo punto di vista giustamente, un’invasione dalla Libia attraverso l’Italia e costruisce un muro alla frontiera del Brennero, le  nostre Autorità protestano ma si tengono pronte a ogni evenienza. «Questo è un problema che noi conosciamo benissimo. È una questione che abbiamo posto con forza ai nostri partner europei perché è uno sforzo che deve essere condiviso. Le emergenze noi abbiamo sempre saputo affrontarle, ci stiamo organizzando perché nessun essere umano dev’essere abbandonato».

Così il viceministro degli Interni, Filippo Bubbico, sull’accoglienza dei migranti dalla Libia. «Noi siamo in grado di gestire queste situazioni. Le nostre prefetture sono mobilitate e pronte e attive da tempo. Noi siamo in grado di poterlo fare, non solo attraverso l’impegno del sistema organizzato del nostro paese, ma anche attraverso la partecipazione attiva e diretta dei cittadini, attraverso le tante organizzazioni di volontariato che si sentono fortemente mobilitate», ha aggiunto Bubbico.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.