Da venerdì 15 a domenica 17 aprile

Firenze: capitale della bici per tre giorni, col Florence Bike Festival

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa

florence_bike_festival-FIRENZE – Venerdì 15 aprile alle 13.30 si inaugura al Parco delle Cascine il «Florence Bike Festival», che per tre giorni farà della città un’autentica capitale della bici.

Al taglio del nastro con le Istituzioni segue un brindisi di benvenuto dell’organizzazione alle Pavoniere. Tra gli appuntamenti da non perdere di questa edizione la Sunrisebike Ride, biciclettata all’alba per le vie del centro (sabato 16, partenza ore 6.30 dalle Cascine), la presentazione dell’edizione zero del Grand Tour di Montalcino e dell’Eroica Primavera (sabato ore 12 alle Pavoniere) e la Granfondo Firenze De Rosa (domenica ore 8.30 partenza da piazza Signoria).

Bike test per tutti, momenti di spettacolo e curiosità  come il cani-cross su monopattino trainato da cani modello slitta (dimostrazione venerdì nell’area Expo), oltre alle ultimissime novità dell’universo eBike.

Sarà presentata al Florence Bike Festival l’unica bici elettrica 100% made in Italy, creata da Piaggio in collaborazione con Enel. Ma si potranno testare anche i kit hi-tech da collegare via bluetooth al proprio smartphone per avere un completo computer di bordo durante le pedalate.

In fiera anche le bici supercolorate importate da Arc en ciel direttamente da un marchio californiano, coniato da un gruppo di surfisti; la borraccia che non sa di plastica ma di vaniglia commercializzata da Bernardi (azienda che l’anno scorso si era fatta notare con la fat bike dotata di pneumatici degni di una moto da cross); anche una linea di cosmetici specifica per sportive e sportivi.

Ampio spazio sarà dedicato all’Eroica, la gara su strade bianche e bici d’epoca nata in Toscana e replicata oggi in tutto il mondo, mentre a garantire l’animazione per grandi e piccoli ci penserà Soccorso Clown.

Il programma degli incontri si apre venerdì alle 15 con «Lo sviluppo della mobilità ciclistica», approfondimento sulla pianificazione diretta a favorire l’uso della bici, insieme all’assessore regionale a Infrastrutture, mobilità e urbanistica Vincenzo Ceccarelli; Mauro Dugheri, Presidente UISP Comitato di Firenze; Riccardo Buffoni, Dirigente Regione Toscana; Marco Bertini, Azienda Mobilità del Comune di Pisa; Riccardo Baracco, Anci Toscana. Chissà se alle parole seguirà davvero una politica cittadina atta a favorire la circolazione a pedali.

Si prosegue alle ore 17.30 nello Spazio Incontri con «Dal Lago di Toscana al mare di Toscana. Il cicloturismo come mezzo di promozione turistica della Toscana». Interventi di: Stefano Ciuoffo, Assessore alle Attività produttive, Turismo e Commercio della Regione Toscana; Mauro Dugheri, Presidente Uisp Comitato di Firenze; Emiliano Fossi, Assessore allo Sport Città Metropolitana di Firenze; Federico Ignesti, Presidente dell’Unione dei Comuni del Mugello; Aleandro Murras, Presidente Unione Di Comuni Valdarno e Valdisieve;. Modera: Maurizio Izzo, giornalista.

Sabato 16 aprile alle 6.30 la Sunrisebike Ride, prima tappa di un tour europeo di pedalate collettive all’alba per scoprire una nuova dimensione della città.

Tra gli appuntamenti da non mancare sabato la presentazione dell’edizione zero del Grand Tour sulle strade dell’Eroica, con partenza e arrivo a Montalcino, in programma per il 25 aprile, e dell’Eroica Primavera, che si svolgerà all’interno del Festival di Buonconvento (28 aprile-1° maggio).

Sempre sabato la consegna della seconda tranche dei contributi regionali per la bici pieghevole ai pendolari, che arriveranno in massa dalla stazione alle Cascine, ovviamente sui pedali, e un incontro su sport e salute con l’assessore Stefania Saccardi.

Sul fronte spettacolo in programma sia sabato che domenica le evoluzioni di Dario e Samuele Iacoponi, campioni di Bike Trial già ospiti di Carlo Conti a «Si può fare» su Rai1, esibizioni e prove aperte di monociclo e Bmx.

Domenica 17 aprile appuntamento con la manifestazione di punta della kermesse, la Granfondo Firenze De Rosa: partenza ore 8.30 da Piazza della Signoria e arrivo sul muro di via Salviati reso celebre dai Mondiali di ciclismo 2013.

Programma completo su www.fbf.bike

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.