Olimpico amaro per la squadra di Giampaolo

L’Empoli perde nettamente con la Lazio: 2-0. La vittoria sulla Fiorentina è solo un ricordo

di Redazione - - Sport

Stampa Stampa
Saponara

Saponara

ROMA – Un Empoli diverso, forse troppo appagato dalla vittoria sulla Fiorentina, si arrende a una Lazio che fa il suo e poco più. Una squadra senza più motivazioni, quella di Giampaolo. Così Simone Inzaghi conquista la sua seconda vittoria consecutiva, dopo quella ottenuta a Palermo sette giorni fa. Finisce 2-0 per i biancocelesti con le reti al 6′ del primo tempo di Candreva su rigore causato da un tocco di mano in area di Cosic.

Al 44′ del primo tempo raddoppio di Onazi: Triangolazione al limite dell’area di rigore perfetta tra Onazi eKlose con il primo che di fioretto buca Pelagotti. La Lazio con questa vittoria sale a quota 48 agganciando il Sassuolo al settimo posto. L’Empoli, sconfitto, non ha problemi di classifica, ma forse dovrà giocare in maniefa più convinta le prossime cinque gare. Altrimenti il successo sui viola resterà solo un ricordo.

Tabellino

LAZIO (4-2-3-1): Marchetti 6, Patric 6 (39′ st Basta sv), Hoedt 6, Gentiletti 6, Lulic 5.5, Onazi 6.5, Biglia 6.5, Parolo 6.5, Candreva 7, Klose 6 (26′ st Djordjevic sv), B. Keita 6 (18′ st F. Anderson sv). All.: S. Inzaghi 6.5.

EMPOLI(4-3-1-2): Pelagotti 6.5, Laurini sv (19′ pt Bittante 5.5), Cosic 5, Costa 5, Mario Rui 6, Buchel 5.5, Paredes 5(Dioussè sv), Croce 5.5, Saponara 5, Pucciarelli 5, Piu 5 (14′ st Mchedlidze sv). All.: Giampaolo 5.

Arbitro: Cervellera di Taranto 6.

Marcatori: nel pt 7′ Candreva su rigore, 41′ Onazi.

Ammoniti: Cosic per fallo di mani, Keita, Biglia, Parolo e Mchedlidze per gioco falloso.

Spettatori: 7.000.

 

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.