In vista della 50° Giornata Mondiale dell'8 maggio

Firenze, Arcidiocesi: il 2 maggio incontro con padre Federico Lombardi per la settimana delle Comunicazioni sociali

di Redazione - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa

lombardi

FIRENZE – Una settimana di eventi a partire dal 28 aprile e la significativa presenza del direttore della Sala Stampa Vaticana, padre Federico Lombardi, per illustrare e riflettere sul Messaggio di Papa Francesco per la cinquantesima Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, che la Chiesa fiorentina celebrerà con l’Arcivescovo card. Giuseppe Betori domenica 8 maggio, alle ore 10.30 nella Cattedrale di Santa Maria del Fiore.

In questo anno giubilare straordinario il Pontefice chiede agli operatori dei Media di essere segni di Misericordia; di accendere una scintilla con un linguaggio e azioni appropriate, consapevoli che  la comunicazione ha il potere di creare ponti, di favorire l’incontro e l’inclusione, arricchendo così la società.

Il Portavoce di Papa Bergoglio ha accolto l’invito dell’Arcidiocesi e sarà a Firenze nel pomeriggio di lunedì 2 maggio: alle ore 16.30  (Sala Verde Palazzo Incontri-Banca CR di Firenze, via dei Pucci, 1) dopo il saluto del card. Betori, dialogherà con scrittori e giornalisti delle maggiori testate e della redazione RAI della Toscana: lo storico Franco Cardini, Paolo Ermini, Maurizio Naldini e Guido Torlai. Un’occasione per approfondire il Magistero e l’opera di rinnovamento ecclesiale di un Pontefice che si fa  pellegrino per predicare in tutto il mondo Carità e Pace tra i popoli segnati dalla povertà, martoriati dalle guerre e dalle minacce crescenti del terrorismo; per approfondire il dialogo tra le Religioni.

L’incontro con Padre Lombardi, condotto da Antonio Lovascio, sarà il “clou” della “Settimana” promossa dall’Ufficio delle Comunicazione Sociali dell’Arcidiocesi con la collaborazione del Centro Culturale San Paolo di Firenze, di “Toscana Oggi”, “Radio Toscana”, ACEC–Sale della Comunità,  BANCA CR Firenze.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.