Utilizzato anche il crowdfunding

Firenze, fochi di S. Giovanni: anche quest’anno la Società promuove la raccolta di fondi in rete

di Redazione - - Cronaca, Cultura, Economia

Stampa Stampa

fuochi_di_san_giovanni1FIRENZE – Raccolta fondi in rete per i ‘fochi’ di San Giovanni, i tradizionali fuochi d’artificio del 24 giugno a Firenze in occasione della festa del patrono cittadino. A lanciarla l’associazione S.Giovanni, incaricata dell’allestimento dello spettacolo pirotecnico, con l’obiettivo di arrivare a mettere insieme 100mila euro. Questa la somma necessaria per fare i ‘fochi’ come ha spiegato il presidente dell’associazione Franco Puccioni presentando col sindaco Dario Nardella l’iniziativa. Parte dei fondi, grazie a donazioni in arrivo anche da istituti bancari, è già stata raccolta. Da maggio poi sarà possibile partecipare al crowdfunding attraverso la piattaforma web Eppela.

Già lo scorso anno l’associazione aveva promosso una raccolta fondi, spiegando di non essere più in grado di sostenere autonomamente l’intero costo dello spettacolo. Quest’anno per la prima volta viene utilizzato il crowdfunding. Nardella ha lanciato un appello «a tutti i fiorentini e alle aziende affinchè partecipino con un contributo».

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.