Arriva il più famoso spettacolo musicale del mondo

Firenze: Notre Dame de Paris dall’11 al 16 maggio al Mandela Forum

di Redazione - - Cronaca, Cultura, Spettacolo

Stampa Stampa

Notre-dame-de-Paris21FIRENZE – Arriva al Nelson Mandela Forum di Firenze il nuovo tour italiano di Notre Dame De Paris, l’opera popolare moderna tratta dall’omonimo romanzo di Victor Hugo, prodotta da David Zard, con le musiche di Riccardo Cocciante e le liriche di Luc Plamondon adattate in italiano da Pasquale Panella.  Otto le repliche fiorentine in programma da mercoledì 11 a lunedì 16 maggio: sei spettacoli serali alle ore 21 a cui si aggiungono due raddoppi pomeridiani, sabato 14 e domenica 15 maggio alle ore 16. 

I biglietti, da 23,50 a 70 euro, sono disponibili nei punti prevendita Box Office Toscana (tel. 055 210804 – http://www.boxofficetoscana.it/punti-vendita) e online nel circuito TicketOne (tel. 892 101 – www.ticketone.it). E’ prevista una riduzione del 20% per bambini dai 6 ai 12 anni e per gruppi. Info tel. 055.667566, www.bitconcerti.it e www.ndpitalia.it.

“Notre Dame De Paris” è tornato in scena dopo 4 anni di pausa, debuttando lo scorso marzo a Milano e dando il via a una lunghissima tournée che, stanti i 310mila biglietti acquistati in prevendita, si prevede supererà il successo ottenuto in passato. La grande richiesta del pubblico ha spinto gli organizzatori ad aprire nuove tappe, come le ultime in ordine di tempo: Palmanova (UD), Genova e Acireale e ad aggiungere altre date alle tappe già annunciate e che volano verso il tutto esaurito. 

Interpretato dal cast di eccezione composto da Lola Ponce (Esmeralda), Giò Di Tonno (Quasimodo), Vittorio Matteucci (Frollo), Leonardo Di Minno (Clopin), Matteo Setti (Gringoire), Graziano Galatone (Febo) e Tania Tuccinardi (Fiordaliso) assieme al secondo cast e agli oltre 30 ballerini e acrobati, “Notre dame de Paris” è indubbiamente lo spettacolo musicale che ha riscontrato il più grande successo non solo in Italia ma nel resto del mondo. Nel nostro paese, in dieci anni di programmazione, ha superato i 2.500.000 di spettatori in circa 1.000 spettacoli.

«Sono passati quasi 18 anni dalla prima di NOTRE DAME DE PARIS a Parigi e circa 14 anni dalla prima romana della bellissima versione in italiano scritta da Pasquale Panella, ma sembra che tutto sia accaduto solo ieri», racconta David Zard, produttore dell’opera. Che aggiunge: «É difficile dimenticare l’emozione di quei momenti che sancivano il trionfo di un’Opera che ha aperto al pubblico italiano il piacere di andare a Teatro e godere di uno spettacolo totalizzante, che soddisfa il cuore, l’occhio e l’orecchio. Al decimo anno di rappresentazioni erano andate in scena 915 repliche e si erano superati i 2.500.000 di spettatori. È facile parlare di record ma è difficile definire qualcosa che sembra irraggiungibile, perché i numeri di NOTRE DAME DE PARIS sono irraggiungibili, così come l’entusiasmo manifestato dal pubblico all’annuncio della ripresa degli spettacoli, dopo quattro anni di sosta».

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.