Mercoledì 27 Aprile, ore 21

Firenze: per O Flos Colende doppio concerto d’organo gratis in Duomo

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa

mascioni_duomo_firenze_consolleFIRENZE – Per «O flos colende», la rassegna promossa dall’Opera di Santa Maria del Fiore, nel concerto di Mercoledì 27 Aprile è protagonista il portentoso organo Mascioni, che, con le sua voce spiccatamente sinfonica e una potenza sonora di 6761 canne, potrà essere apprezzato in una serata articolata in due parti.

Nella prima lo suonerà Giulio Mercati, organista molto attivo anche nella Sala Grande della Filarmonica di San Pietroburgo e della cattedrale di St. Patrick a New York, collaboratore a fianco di direttori come Vladimir Ashkenazy e Jurai Valčuha. In programma il virtuosistico e celeberrimo «Preludio e Fuga BWV 543» di Bach, una suggestiva trascrizione della celebre «Canzone alla stella della sera» dal «Tannhäuser» di Wagner, delicati brani di Louis Vierne e la possente «Fantasia sul corale “Wie schön leucht’uns der Morgestern”» di Max Reger, autore ricordato nel centenario della morte.

La seconda parte del concerto avrà invece per protagonista un duo insolito, formato da Matteo Venturini, organista della Cattedrale di San Miniato di Pisa e vincitore di ben otto concorsi organistici internazionali, e da Andrea Dell’Ira, nota prima tromba dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. Abbinamenti timbrici oggi non comuni ma dagli effetti senz’altro spettacolari, grazie anche ad un programma ben sfaccettato e che prevede un’interessantissima trascrizione, realizzata dallo stesso Venturini, del primo tempo della «Sinfonia n. 4» di Brahms. È il cuore di un impaginato che dal Barocco di Bach (una sezione del «Gloria» dalla «Messa in si») ed Händel (una trascrizione dalla fastosa «Suite in re maggiore» ispirata dalla celebre «Water Music») giunge fino ai giorni nostri, con la suggestiva «Evocation II» di Thierry Escaich, organista-compositore recentemente applaudito anche a Firenze proprio in un concerto per «O flos colende».

Cattedrale di Santa Maria del Fiore (Piazza Duomo, Firenze)

Mercoledì 27 Aprile, ore 21

Ingresso libero (consigliata la prenotazione)

Informazioni: Opera di Santa Maria del Fiore – Via della Canonica 1, Firenze, Tel. 055 2302885       ofloscolende@operaduomo.firenze.it – www.operaduomo.firenze.it

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.