Venerdì 29 aprile, ore 20

Opera di Firenze: l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino in concerto con Brad Lubman

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
Il direttore d

Il direttore d’orchestra americano Brad Lubman

FIRENZE – All’Opera di Firenze sul podio dell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino ci sarà venerdì lo statunitense Brad Lubman, con un programma a metà fra musica contemporanea (con due prime esecuzioni italiane) e musica del secondo Settecento. È il secondo concerto in cartellone per il 79° Festival.

Verrano eseguite la «Sinfonia n. 26» di Franz Joseph Haydn (1768 o 1769), la prima tra le sue a utilizzare la tonalità minore, preconizzando l’adesione alla poetica Sturm und Drang, e la «Sinfonia n. 36» di Wolfgang Amadeus Mozart, rinominata “Linz dalla città in cui nell’autunno del 1783 viene portata a termine in soli quattro giorni.

Due secoli dopo da un altro lavoro di Mozart, il «Concerto per clarinetto e orchestra», prende origine la composizione «Accanto» di Helmut Lachenmann (1935-), eseguita, come «Die 7 Lieder der Tage» di Karlheinz Stockhausen, dal clarinettista Michele Marelli.

Compositore, oltre che direttore d’orchestra, Brad Lubman è fondatore, direttore musicale e condirettore artistico dell’Ensemble Signal.

Michele Marelli, classe 1978, appena diciottenne incontra Karlheinz Stockhausen, col quale instaura un profondo legame artistico e che lo spinge a dedicarsi al corno di bassetto. Vincitore dei premi Una vita nella musica – Giovani 2014 e Valentino Bucchi, del Primo Premio Assoluto alla Krzysztof Penderecki International Competition e dell’ Honorary Logos Award, collabora con musicisti come György Kurtàg, Marco Stroppa, Franco Donatoni, Sylvano Bussotti.

Opera di Firenze (Piazzale Vittorio Gui, 1)

Venerdì 29 aprile, ore 20

Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino diretta da Brad Lubman. Clarinetto: Michele Marelli

Helmut Lachenmann, «Accanto». Prima esecuzione in Italia, versione EMO (2005)
Karlheinz Stockhausen, «Die 7 Lieder der Tage» (1986) da «Montag aus Licht» – versione per corno di bassetto solo – Prima esecuzione in Italia
Franz Joseph Haydn, Sinfonia in re minore Hob. I:26
Wolfgang Amadeus Mozart, Sinfonia in do maggiore K. 425 “Linz

Guida all’ascolto nel foyer di galleria: ore 19.15

Orari biglietteria e vendita diretta sul sito dell’Opera di Firenze

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.