A Rio de Janeiro sconfitta in finale dalla Russia

Scherma: Italia argento ai mondiali nel fioretto femminile. Ultima gara di Valentina Vezzali

di Paolo Padoin - - Cronaca, Sport, Top News

Stampa Stampa

scherma-fioretto-donne-mondiali-rio-bizzi-federscherma-800x432

RIO DE JANEIRO – L’Italia conquista la medaglia d’argento ai Campionati del Mondo di fioretto femminile a squadre. La formazione azzurra esce sconfitta per 45-39 dall’assalto contro la Russia che vendica la sconfitta subìta a Mosca lo scorso anno. Alla Carioca Arena 3 di Rio de Janeiro, sulle stesse pedane che tra 100 gironi accoglieranno i Giochi Olimpici, il Dream Team azzurro aveva superato dapprima la Cina ai quarti per 45-18 e poi, in semifinale, la Francia col punteggio di 45-36.

La squadra azzurra è salita in pedana col quartetto composto da Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Martina Batini e Valentina Vezzali che, con questo assalto, lascia la scherma. Per la pluricampionessa azzurra si è trattato infatti dell’ultima gara in carriera e della medaglia numero 56 in carriera tra Giochi Olimpici, Mondiali ed Europei. Il palmares di Valentina Vezzali si chiude quindi con 35 medaglie d’oro, undici d’argento e dieci di bronzo. Ineguagliabile.

Adesso, il fioretto che ha brillato sulle pedane di tutto il Mondo, inorgogliendo l’Italia e portando la scherma azzurra in cima al podio, verrà riposto nella sacca. Per Valentina Vezzali un tripudio di applausi ed il giusto tributo del mondo della scherma internazionale, ad inizio della giornata di gara e nel corso della cerimonia inaugurale.

Poi le lacrime e l’addio, ma – come ha detto nel suo video di saluto -“non è un tramonto, ma l’alba di nuove sfide”.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.