In piazza del Duomo dal 6 all'8 maggio

Reliquie di Padre Pio esposte alla Misericordia di Firenze. Poi a Livorno, Forte dei Marmi, Massa e Carrara

di Redazione - - Cronaca, Cultura

Stampa Stampa
Padre Pio

Padre Pio

FIRENZE – I padri cappuccini del Convento di  Pietrelcina hanno affidato, da lunedì 2 a venerdì 13 maggio, in  coincidenza con la festa della Madonna di Fatima, all’associazione  onlus Olimpiadi del Cuore di Maria e in stretta collaborazione con la  Venerabile Arciconfraternita della Misericordia, alcune reliquie di  Padre Pio per un tour di evangelizzazione e preghiera in Toscana e in
Emilia Romagna. I sacri cimeli faranno tappa a Modena, Firenze, Livorno, Forte dei Marmi, Massa (Canevara) e Carrara.

Quelle che saranno esposte dalle ore 12 di venerdì 6 maggio fino alle  8 di domenica 8 maggio nell’oratorio della Misericordia di Firenze, in piazza del Duomo, sono le reliquie cosiddette di primo grado di Padre Pio, concesse dai frati francescani cappuccini di Pietrelcina
all’associazione Olimpiadi del Cuore e alla Misericordia di Firenze che si è resa disponibile al trasporto, alla sicurezza e alla loro
gestione operativa. Saranno esposte: una teca di cristallo illuminata di più di 2 metri di altezza per 80 centimetri di larghezza e 40 centimetri di profondità contenente uno dei primi sai francescani di Padre Pio sacerdote; il reliquiario dei guanti con il sangue delle stigmate delle mani di San  Pio; il reliquiario della fascia della piaga al costato di San Pio.

Il ”Tour di Evangelizzazione e di Preghiera Reliquie San Pio”, che prima di tutto deve essere un’occasione di evangelizzazione e di preghiera, spiega una nota, è finalizzato a raccogliere fondi per la Via Crucis lungo il sentiero che era solito percorrere Padre Pio in preghiera fino alla Cappella dell’Olmo dove ricevette le stigmate.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.