68enne denunciata dalla Guardia di Finanza

Livorno: incassa la pensione della madre morta da 16 anni, riscuotendo 160.000 euro

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

LIVORNO – Per 16 anni ha percepito la pensione della madre morta nel 1997, riscuotendo oltre 160 mila euro dall’Inps. La donna, oggi sessantottenne, è stata scoperta e denunciata per truffa aggravata dalla guardia di finanza di Livorno che, in esecuzione a un’ordinanza del gip Antonio Pirato, ha effettuato inoltre il sequestro preventivo dell’abitazione dove risiede. Le indagini della procura di Livorno sono partite dalla denuncia della direttrice dell’Inps di Piombino che dopo una verifica aveva ravvisato ‘anomalie’ nell’erogazione di una pensione corrisposta a una signora, risultata deceduta nel 1997 a 74 anni, e che, con la rivalutazione Istat, nel 2013 aveva raggiunto l’importo mensile di 900 euro.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.