La scoperta a un posto di blocco

Siena: ruba la protesi dentaria d’oro di un morto a Monteriggioni. Denunciato dalla polizia

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Foto d'archivio di un cimiteroSIENA – Incaricato della riesumazione di alcune salme in un cimitero, si è impadronito della protesi dentaria d’oro di un cadavere, ma è stato sorpreso e denunciato dalla polizia. E’ accaduto a Monteriggioni (Siena), dove un 50enne è incappato in un posto di blocco mentre era in auto con un collega con il quale aveva svolto il lavoro di riesumazione per conto di una ditta.

Durante il controllo è emerso che il 50enne, originario di Torino, era già noto alle forze di polizia e nella perquisizione è saltata fuori la protesi, con evidenti segni di usura e avvolta in un fazzoletto, insieme ad un coltello che è stato sequestrato. L’uomo ha tentato di giustificarsi dicendo di averla trovata per terra, ma per lui è scattata la denuncia mentre il collega è risultato estraneo ai fatti.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.