Si possono comunque utilizzare anche altre credenziali

Equitalia: da oggi 2 maggio accesso ai servizi online anche tramite Spid

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

Equitalia

ROMA – Da oggi è possibile accedere ai servizi online di Equitalia utilizzando il Sistema pubblico di identità digitale. Con Spid, spiega la società di riscossione, è possibile verificare la propria situazione debitoria, pagare cartelle e avvisi, richiedere una rateizzazione fino a 50 mila euro, sospendere la riscossione e verificare l’esistenza di eventuali procedure in corso.Equitalia sottolinea di essere tra le prime società pubbliche ad aderire alla ‘rivoluzione digitale’ che consente ai cittadini di utilizzare credenziali (nome utente, password e codice temporaneo inviato all’utente) valide per accedere ai servizi online della pubblica amministrazione e di tutti gli enti privati aderenti al nuovo sistema telematico .Tutte le informazioni su come ottenere le credenziali per Spid sono disponibili sul sito www.spid.gov.it.

I cittadini possono comunque continuare ad accedere all’Area riservata del sito www.gruppoequitalia.it secondo le modalità già previste, ovvero con le stesse credenziali valide per utilizzare i servizi online dell’Agenzia delle entrate o dell’Inps. È possibile accedere anche utilizzando una smartcard che risponde ai requisiti della Carta nazionale dei servizi (Cns).

Tag:, , ,

Camillo Cipriani

Camillo Cipriani

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.