Hanno minacciato gli impiegati

Vada: tre uomini armati rapinano ufficio postale, bottino 40.000 euro

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

Fermo immagine di un video della Guardia di Finanza mostra un momento sull'operazione che ha permesso di smantellare una banda dedita alle rapine ai danni di banche ed uffici postali della provincia di Roma. ANSA/ UFFICIO STAMPA CARABINIERI ++HO - NO SALES EDITORIAL USE ONLY++

VADA  – Tre uomini armati di pistola, probabilmente giocattolo, e con il volto coperto da passamontagna hanno rapinato stamani un ufficio postale a Vada (Livorno) riuscendo a impossessarsi di oltre 40 mila euro in contanti: dopo aver minacciato gli impiegati e dopo essersi fatti consegnare il denaro, i tre banditi sono riusciti a fuggire indisturbati a bordo di due auto. Sul posto è intervenuta la polizia del Commissariato di Cecina che ha effettuato i rilievi e avviato le indagini per cercare di risalire agli autori del colpo.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.