Protagonisti due giovani di 19 e 23 anni

Lido di Camaiore: litigano per il parcheggio e distruggono le auto a colpi di cric

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Finestrino auto rottoLIDO DI CAMAIORE  – Una lite per un parcheggio è finita con auto distrutte a colpi di cric: è accaduto in Versilia, protagonisti due giovani di 19 e 23 anni.
Per riportare la calma è dovuta intervenire la polizia. Il ragazzo di 19 anni ha colpito l’auto del suo rivale con un cric frantumandone tutti i cristalli. Per tutta risposta, anche l’altro ha ridotto a pezzi, con lo stesso cric strappato di mano all’avversario, i finestrini del veicolo di quest’ultimo. Ne è nata una colluttazione che è terminata solo grazie all’intervento degli agenti, nonostante uno dei due contendenti avesse anche energicamente resistito al tentativo della polizia di calmarlo, proferendo anche minacce al loro indirizzo che gli sono valse l’incriminazione per i reati di minaccia aggravata, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Per tutti e due, invece, grazie anche alle nuove norme penali in tema di delitti contro il patrimonio, è scattata la denuncia d’ufficio per il reato di danneggiamento aggravato

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.