Lo ha reso noto lo stesso legale

Lucca, asportato rene sano: il legale del paziente presenta esposto-denuncia alla Procura della Repubblica

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
Il nuovo ospedale di Lucca

Il nuovo ospedale di Lucca

LUCCA – L’avvocato difensore del paziente a cui all’ospedale di Lucca è stato tolto, per sbaglio, un rene sano, ha presentato un esposto denuncia alla procura della Repubblica. A confermarlo lo stesso legale, Veronica Nelli, dopo che la notizia del provvedimento è stata data stamani dai quotidiani locali. “E’ ancora molto provato e preoccupato anche per la famiglia”, ha riferito l’avvocato parlando del suo cliente con il quale si sente “praticamente quotidianamente” da quando, il 29 aprile scorso, ha telefonato per avvertirla della visita dei medici nella sua abitazione per informarlo dell’errore.

L’avvocato ha seguito il paziente, che è un ex imprenditore condannato per bancarotta fraudolenta, solo nell’ultima parte della sua vicenda giudiziaria. E’ stata lei a presentare al magistrato di sorveglianza istanza per ottenere per l’uomo gli arresti domiciliari quando gli è stato diagnosticato un tumore al rene.

Tag:, , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.