Dopo la gara per la concessione

Trasporto locale su gomma: Il Tar respinge la richiesta di sospensione di Mobit. Rapt va avanti

di Redazione - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa
Bus extraurbanio

Bus extraurbanio

FIRENZE – Il Tar della Toscana ha respinto la richiesta di sospensione cautelare dell’efficacia dell’assegnazione del servizio di trasporto pubblico ad Autolinee Toscane, che fa capo alla francese Ratp, in seguito alla gara per la concessione.

A proporre sia la sospensiva oggi respinta dai giudici amministrativi, sia l’annullamento stesso del provvedimento nel quale il Tar si pronuncerà poi nel merito, è stata Mobit, la società consortile che ha gestito finora il servizio: l’udienza di merito si terrà il 21 settembre.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.