Intervenuta anche la capitaneria

Livorno: liberato dai vigili del fuoco peschereccio in avaria per le eliche impigliate nelle reti

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia

Stampa Stampa

Peschereccio

LIVORNO – Avaria alle eliche per un peschereccio al largo dell’imboccatura sud del porto di Livorno, poco prima delle 13 di oggi. Subito sono scattate le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco, intervenuti con motobarca del distaccamento porto e sommozzatori, insieme alla capitaneria. ‎ Il motopeschereccio, si tratta del Martin Lisa, che si trovava a circa 6 miglia a sud dall’imboccatura del porto di Livorno,‎ e non era più in grado di governare per un’avaria all’apparato di propulsione dovuto all’aggancio delle reti da parte delle eliche. Arrivati sul posto i sommozzatori dei vigili del fuoco si sono calati in acqua e hanno liberato le eliche del peschereccio che così, verso le 13.30, e’ potuto ripartire e rientrare in porto.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
paolo.padoin@firenzepost.it

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.