Il Comune ha revocato i contributi già elargiti

Portoferraio: 34 persone dichiaravano redditi falsi per fruire di contributi o esenzioni.

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

ticket

PORTOFERRAIO – Avrebbero fornito dati non veritieri sul reddito per ottenere prestazioni sociali agevolate o per i ticket sanitari: è quanto scoperto dalla guardia di finanza di Portoferraio (Livorno). In tutto sono 34 le persone che, secondo i controlli delle fiamme gialle, avrebbero percepito, senza averne diritto, contributi elargiti alle fasce sociali deboli o esenzioni per le spese mediche. In particolare, in 12, nel corso del 2015 e nei primi 4 mesi del 2016, hanno indicato redditi inferiori a quelli effettivamente percepiti, ottenendo così indebitamente il contributo per prestazioni sociali agevolate. Agli stessi, il Comune ha revocato il contributo già elargito, richiedendone la restituzione per la successiva assegnazione ai soggetti rimasti fuori graduatoria. Per i ticket sono 22 gli elbani che hanno indebitamente fruito dell’esenzione a danno della Asl: per loro sanzioni amministrative pari a tre volte il ticket evaso e segnalazione per il recupero dell’ammontare non pagato.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.