Lavoro nero: sospesa l'attività di 5 imprese

Prato: falso Made in Italy, la Guardia di Finanza sequestra milioni di capi d’abbigliamento e accessori

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Guardia finanzaPRATO -Era falso Made in Italy.  Quasi tre milioni di capi di abbigliamento ed accessori, circa 530 mila metri quadri di tessuto, tutto recante falsa indicazione “Made in Italy”, nonché seimila accessori per abbigliamento contraffatti, per un valore complessivo di circa 18 mila euro sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza di Prato

E’ il risultato di un’indagine che ha portato a scoprire un presunto sistema di frode nel settore dell’abbigliamento: 10 gli imprenditori cinesi denunciati nel corso dell’operazione ‘Made in?’ alla Procura della Repubblica, accusati a vario titolo di contraffazione, ricettazione, frode nell’esercizio del commercio, vendita di prodotti industriali con segni mendaci ed impiego di manodopera clandestina, mentre l’attività di 5 imprese è stata sospesa per il rilevante impiego di lavoratori in nero, alcuni dei quali clandestini.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.